Perchè il centro storico monumentale sembra essere più “sporco”?

Eccolo, il centro storico di Roma, dove tutto è concesso e nulla è vietato sul serio. I turisti che in questi giorni sono presenti in massa si guardano intorno e fotografano, se si avventurano fino a Prati devono anche ammirare installazioni di rifiuti abbandonati sui marciapiedi, cartoline del volto sporco di Roma. Va ricordato che il mese di ottobre è quello in cui la Capitale raggiunge il picco massimo di presenze durante l’anno, ieri il fiume di persone che si muoveva da un punto all’altro del centro era in piena, tanto che molti degli ingorghi erano causati anche dal muro di gente che attraversava la strada.

Perchè si è creata questa situazione al centro storico dove solitamente, per ovvi motivi il servizio è più “presente”? Semplicemnte perchè tra l’azienda municipalizzata per la gestione dei rifiuti urbani e la ditta che aveva in appalto la raccolta differenziata relativa al centro storico si è creato, per dirlo in maniera carina, un pò d’attrito ed è dal 1 di ottobre che per i municipi I, II, III e XV è stata sospesa la raccolta differenziata per le attività commerciali.

Così Ama ancora una volta invece di garantire il servizio, si affida alla buona volontà degli esercenti commerciali e chiede aiuto: “In attesa che sia completato, come annunciato, il censimento già avviato sulle utenze ai fini del collocamento dei nuovi kit di raccolta.

In questo scenario siamo a chiederci ancora una volta perchè certe realtà non gestiscono i propri rifiuti nella maniera ottimale, rivolgendosi a società autorizzate e private, con le quali si condivide la problematica e si cerca la migliore soluzione per le esigenze di ogni singola attività.

Concedeteci di fare un pò di spot, in quanto noi siamo organizzati per risolvere i problemi inerenti la raccolta dei rifiuti in particolare degli ingombranti, che sono quelli che creano la maggiore delle difficoltà, offriamo opportunità di incontro per poter valutare insieme le necessità.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *